Condividere questo
18.01.2018

Zünd con il cutter D3 alla JEC World 2018

Dal 6 all'8 marzo, Zünd presenta alla JEC World 2018 di Parigi i suoi nuovi sviluppi nel settore delle soluzioni di taglio digitale ad alto grado di modularità per le applicazioni nell'industria dei compositi. Il cutter Zünd D3 è sotto i riflettori grazie alla tecnologia a doppio braccio, progettato per la massima produttività. 

Zünd si annovera tra i principali fornitori internazionali di soluzioni di taglio digitali integrate. Dal 6 all'8 marzo, Zünd presenta alla JEC World (padiglione 5, stand T40) una vasta gamma di soluzioni di taglio digitali. I sistemi di taglio automatizzati e ad alto grado di modularità assicurano un'eccezionale qualità di taglio, versatilità e produttività – perfetti per l’industria dei compositi.

Le soluzioni di taglio Zünd sono quindi predisposte per la produzione automatizzata e digitalizzata. Ciò consente ai produttori di realizzare un maggior numero di elementi in meno tempo, di ridurre i tempi di introduzione sul mercato e di ottimizzare il consumo di materiale. A ciò si aggiunge il fatto che la modularità, unica nel suo genere, consente ai cutter Zünd di lavorare un gran numero di materiali diversi con utensili differenti.

I progressi della digitalizzazione richiedono un flusso di dati senza ostacoli. Le soluzioni software di Zünd consentono all'utente di prepararsi al meglio agli elevati requisiti di un mercato esigente. Il software ottimizza automaticamente i contorni di taglio e li adatta al materiale e agli utensili impiegati. Grazie al nesting integrato, gli elementi da tagliare vengono automaticamente posizionati in modo da permettere una resa ottimale sui diversi materiali. Visto l'elevato costo dei materiali, minimizzare gli sprechi senza compromettere la qualità è essenziale per rendere il taglio digitalizzato produttivo e redditizio.

Il tempo di taglio rappresenta un ulteriore fattore decisivo. Con il cutter D3, Zünd offre una soluzione ad alta produttività. Il suo sistema a doppio braccio, ciascuno dei quali può azionare contemporaneamente fino a tre moduli utensile, rende il D3 in grado di tagliare materiali a sandwich, tessuti, compositi a fibre orientate e materiali ausiliari come pellicole o non tessuti a velocità doppia, rispetto a una soluzione di taglio con un solo braccio. Combinato all'intelligente software di comando Zünd Cut Center ZCC, il cutter D3 Zünd rappresenta la soluzione ideale per il taglio automatizzato dei compositi. Ad esempio, lo ZCC esegue in modo completamente automatico la ripartizione efficiente del lavoro sulle due teste di taglio.

Le soluzioni di taglio di Zünd sono altrettanto convincenti anche per quanto riguarda i costi operativi complessivi. I cutter Zünd sono conosciuti anche per i fattori rilevanti per i costi. La stabilità del loro valore ne favorisce l'ammortamento e la loro affidabilità minimizza le spese di manutenzione e i tempi di inattività. L'elevato grado di automazione di un cutter Zünd riduce inoltre i costi per il personale.