Condividere questo
03.12.2013

Come possiamo aiutarvi?

Non importa che tipo di lavoro vi possano proporre i vostri clienti rispondendo alla domanda preferita dell'azienda: Indy Imaging è pronta a produrre su larga scala con una squadra completa di stampanti digitali e di svariati cutter Zünd.

Indy Imaging, ubicata nel centro di Indianapolis (Indiana, USA), è stata fondata nel 1993 da Robbie Gordon. Come rivenditore all'ingrosso di grafica digitale ad ampio formato, l'azienda offre una vasta gamma di prodotti, inclusi banner, cartellonistica POP, segnaletica retroilluminata, grafica pvs che va dalla decalcomania alla grafica sui veicoli e grafica su elementi magnetici.

Dai manifesti fino al grande formato digitale
La stampa dei manifesti è iniziata in un magazzino abbandonato con 2 persone e un paio di vecchie stampanti di ampio formato NUR che si è presto trasformato in un centro di taglio di precisione per la cartellonistica per la grafica dei veicoli e per le insegne sulle pompe di benzina. L'acquisizione di una serie Zund PN L-3000 ha messo fine a tutti i relativi processi di taglio manuale, portando ad un significativo risparmio in termini di costi: il lavoro che prima veniva eseguito manualmente da 2 persone in 2 giorni, viene ora realizzato da una sola persona in 2-3 ore. Senza contare il notevole miglioramento in termini di uniformità e precisione. L'azienda ha presto aggiunto un cutter Zund più piccolo per le applicazioni relative al vinile e nel settembre 2010 ha installato il primo dei due sistemi da 3 metri G3 3XL-3200. Entrambi i G3 sono configurati con una gamma completa di utensili per il mezzo taglio, per il taglio passante (con lubrificazione), il taglio rotante e sistema automatico di trasporto winder center per un avanzamento impeccabile di bobine da 3 metri di banner vinilici e in tessuto.

“48 ore”
Una panoramica dello stabilimento di produzione di 4645 metri quadrati, dove si può vedere Robbie alle prese con una consegna urgente. “Il nostro obiettivo è avere tutto pronto entro 48 ore,” afferma il presidente di Indy Imaging, “Questo obiettivo è diventato realistico soltanto grazie alle possibilità di taglio digitale che abbiamo ora. Da quando abbiamo acquistato il nostro primo G3, abbiamo visto un triplice aumento di produttività. Man mano che le stampanti digitali diventavano più veloci, hanno cominciato a creare sempre più rallentamenti nel settore della finitura. Con la nostra attuale configurazione di stampanti HP, Vutek, e Mutoh unitamente a tre impianti Zund, ora siamo in grado di soddisfare elevati standard di qualità e brevissimi tempi di produzione.”

Il futuro
Robbie è ottimista per quanto riguarda il futuro della sua azienda: “Sento che abbiamo la flessibilità necessaria per affrontare praticamente qualsiasi sfida. L'investimento che abbiamo fatto per aggiornare la linea di produzione Zünd G3 è stato molto valido, considerando la produttività di questi cutter, la loro versatilità, la loro facilità di utilizzo ed il fatto che essi sono ben costruiti bene e che dureranno nel tempo.” Per ora, Indy Imaging sta lavorando assiduamente con 3 turni al giorno e 7 giorni alla settimana, con tutti i presupposti per una crescita stabile e continua e con una serie di opportunità che rispondono alla domanda “Come possiamo aiutarvi?”.

www.indyimaging.com