Heer_BHS150_Totale
Indietro alla panoramica

Tagli completamente automatici per confezioni sistematiche

La B. Heer AG sviluppa e produce soluzioni per l'imballaggio su misura e la sua produzione è calibrata sulla massima efficienza. Dietro al successo dell'attività del produttore di imballaggi si nasconde una soluzione di sistema. L'investimento in un Board Handling System BHS150 di Zünd assicura a Heer un vantaggio competitivo per quando riguarda le prestazioni a livello industriale.

All'interno e all'esterno dei confini svizzeri il nome B. Heer significa imballaggi di sistema intelligenti e individuali. Nelle sei sedi tutto ruota attorno allo sviluppo, alla produzione e alla logistica di soluzioni per l'imballaggio, prevalentemente per i clienti industriali. Gli imballaggi proteggono macchine per il caffè, strumenti per l'analisi di laboratorio o strumenti di misure delicati durante il trasporto e sono per lo più una combinazione di cartone ondulato, materiale espanso e legno. Il materiale espanso assicura il supporto sicuro nell'imballaggio di cartone e offre al tempo stesso protezione dagli urti durante il trasporto. E per quanto riguarda la massima sicurezza di trasporto si tratta infine di imballaggi di sistema. Questi vengono prodotto nella sede di Felben-Wellhausen, dove dal 2015 si trova il centro di competenze per gli imballaggi di cartone ondulato e di sistema. Qui sono in funzione permanente già due cutter G3 Zünd, con l'investimento in una linea di taglio altamente automatizzata con BHS150 e un cutter D3 Zünd e a breve si aggiungerà una terza linea di produzione. Per Joachim Basler, responsabile del centro di competenze, l'alto grado di automazione e le elevate prestazioni delle linee sono i due fattori principali per le esigenze sempre più complesse dei clienti.

I clienti infatti ordinano dimensioni dei lotti sempre più piccole. Al tempo stesso, tengono scorte sempre più limitate o rinunciano del tutto a un magazzino. I cicli di rifornimento sono diventati sempre più brevi. Si aggiunge il fatto che gli imballaggi diventano sempre più individuali per proteggere perfettamente la merce. Per poter soddisfare questi requisiti dei propri clienti, Heer deve continuamente ottimizzare l'efficienza dei processi. Concretamente, ciò significa minimizzare i tempi di allestimento e di conversione, automatizzare la produzione e ampliare la produzione notturna completamente automatizzata. Come ciò funzioni diventa chiaro nell'ampio padiglione di produzione in cui i cutter Zünd tagliano senza interruzione cartone ondulato e materiale espanso. 

Heer_Totale
Im Kompetenzzentrum für Wellpappen- und Systemverpackungen sind bereits zwei Zünd G3 Cutter im Dauerbetrieb. Mit der Investition in eine Schneidstrasse mit BHS150 und einem Zünd G3 Cutter (r.) ist nun eine dritte Produktionslinie hinzugekommen.
Heer_JoachimBasler
"Grazie all'altezza della pila di 1,5 m, possiano ora produrre in modo completamente automatico anche ordini di dimensioni medie e grandi, sia durante il giorno sia di notte".
Joachim Basler
Responsabile del centro di competenze

Di recente, Heer ha investito in un sistema di trasporto del materiale altamente moderno e completamente automatico, un BHS150. L'altezza della pila di 1,5 m e l'elevato grado di automazione rendono il sistema di trasporto del materiale BHS150 unico nel suo genere. "Grazie all'altezza della pila di 1,5 m, a questo punto possiano portare nell'unità di carico interi pallet di materiale grezzo ed estrarlo dalla pila in modo completamente automatico. Ciò significa uno sforzo nettamente minore nella movimentazione del materiale grezzo che non deve più essere capovolto. Ora possiamo inoltre produrre in modo completamente automatico anche ordini di dimensioni medie e grandi, sia durante il giorno, sia di notte. Ciò prolunga notevolmente la durata della macchina e ci aiuta a ridurre i costi di produzione".

Heer_BHS150_Screen
Heer optimiert die Prozesseffizienz laufend. Das heisst konkret, Einrichte- und Umrüstzeiten minimieren, die Produktion automatisieren und die vollautomatisierte Nachtproduktion ausweiten.

L'innovativa unità di prelievo con nastro trasportatore consente il taglio senza supporto del cartone ondulato. In questo modo, l'efficienza viene ulteriormente incrementata. "Grazie al taglio senza supporti, si riducono gli sforzi occorrenti per il distacco e la merce può essere separata molto più rapidamente dal foglio. La rinuncia ai supporti riduce anche le interruzioni del taglio, riducendo così il tempo di produzione. Il fatto che nel prodotto finale non si vedano punti di discontinuità, incrementa la qualità del prodotto".
Con il Board Handling System BHS150 di Zünd, Heer sfrutta appieno il potenziale della produzione completamente automatizzata. L'altezza della pila di 1,5 m, unita alle prestazioni elevate nel taglio e ai tempi di avviamento ridotti, consente di incrementare produttività e rendimento. La linea di protuzione è costituita da un'unità di carico, da un cutter D3 Zünd nonché da un'unità di scarico. L'altezza della pila di fino a 1,5 m consente tempi di esercizio più lunghi e senza interruzioni, garantendo così la produzione efficiente e redditizia anche di grandi quantitativi.