Condividere questo
22.08.2017

Zünd sfoggia la versatilità della rielaborazione digitale

In occasione di Viscom Italia di quest'anno, a Milano, Zünd presenta le sue soluzioni più recenti per la rielaborazione digitale. I cutter Zünd, con la loro vasta gamma di metodi di lavorazione, sono l'ideale per la produzione di mezzi di comunicazione visivi nei materiali più diversi.

Zünd concentra la propria partecipazione alla fiera di quest'anno sulla multifunzionalità dei suoi sistemi di taglio digitali. Dal 12 al 14 ottobre 2017, presso lo stand E01/07 del padiglione 8, saranno al centro dell'attenzione il sistema di fresatura da 3,6 kW RM-L, la nuova Over Cutter Camera OCC e le ultime versioni del Zünd Cut Center ZCC e del Zünd Design Center ZDC.

Il sistema di fresatura RM-L consente di lavorare materiali come acrilico, dibond, forex o MDF con una potenza di 3,6 kW. Questa potenza di fresatura, unica per un cutter a letto piano, estende ancora una volta in misura notevole le possibilità di utilizzo di un cutter Zünd. È possibile lavorare anche materiali molto difficili senza ridurre la velocità. Abbinando il sistema al cambiafresa automatico ARC, l'utente può automatizzare completamente la movimentazione delle sue frese.

Il software di comando Zünd Cut Center ZCC è stato completamente rinnovato: Lo ZCC supporta l'utente nell'intento di automatizzare ampiamente il proprio flusso di lavoro e di sfruttare al meglio le proprie capacità produttive. Al contempo, lo ZCC riduce la percentuale di errori e aiuta a contenere i costi degli scarti.

L'ultima versione del software di comando Zünd Cut Center ZCC offre diverse novità, tra cui la nuova dashboard. Questa mette a disposizione una selezione di dati di produzione e dell'ordine rilevanti e li visualizza in tempo reale. Ciò consente al responsabile della produzione di aver accesso, in ogni momento e indipendentemente dalla propria posizione, ai dati sulle prestazioni e sull'ordine. L'ultima versione include anche una nuova funzione, con la quale vengono letti soltanto quei marchi registrati che sono necessari per il posizionamento della traccia di taglio. Il processo di registrazione viene così abbreviato notevolmente. L'ultima versione del Zünd Design Center ZDC di Zünd è un software creativo leggero, ritagliato su misura in base ai requisiti della tecnica pubblicitaria. Lo ZDC consente anche agli utenti privi di specifiche conoscenze CAD, di progettare in modo semplice e rapido display eccellenti. È d'aiuto a questo scopo una libreria di design con numerosi modelli, che possono essere ridimensionati in modo semplice con le proprie misure e i propri layout. Il progetto può essere esportato come modello 3D e inviato al cliente per esempio come PDF 3D animato. Ciò consente di abbreviare notevolmente la fase di approvazione.

Vengono tra l'altro mostrati i tool di uno G3 3XL-2500. Il cutter Zünd è inoltre equipaggiato con una nuova Over Cutter Camera OCC. La camera acquisisce in un'unica ripresa i segni di registrazione applicati sul materiali. In questo modo possono essere acquisite molto rapidamente le posizioni dei singoli ordini sul tavolo.